Claudio Trezzani

Protesi alla bellezza

I sì appellati luoghi esotici. Sì, meraviglie, lì, scrigni d’incantamento. Ma spesso non è necessario andare lontano. Ah, l’insensibilità degli indigeni. Dei nostrani… __ATA.cmd.push(function() { __ATA.initDynamicSlot({ id: 'atatags-1531692931-65de08b91e769', location: 120, formFactor: '001', label: { text: 'Annunci', }, creative: { reportAd: { text: 'Segnala questo annuncio', }, privacySettings: { text: 'Impostazioni privacy', } } }); });

089

La Virtuosa Aggressione

Fuoco visita lamiera. Nikolay Semyonov benedice la scena, dopo. Dopo, ma in tempo per catturare poesia. Lo sapete, classica iconografia consegnaci Nerone…

0168

Modellare il movimento

Modellare il movimento modellando il tempo. In “Il gesto e il tempo” notavo come la sfocatura selettiva può reinterpretare il movimento,…

1391

Il Gesto & Il Tempo

M’imbattei in una fotografia, un giorno. L’autore asseriva aver fotografato la musica (non l’esecutore, intendeva). Affermazione alquanto pretenziosa e velleitaria, in…

0278

Quadrittico

Abito talare dialoga con drappeggio senza epidermica presenza. Abito talare dialoga con drappeggio con epidermica presenza (capo voltato ; indizio…

0311

Lo ieri nell’oggi

Per fortuna che guardano in basso. O che il portiere si trova il viso celato dall’icosaedro troncato. Ed infatti Anna Calabrese titola:…

1475

Poesia traverso lente

Immagini esemplificative di prassi. Si trovano, nei trattati di fotografia. Persino a me, per le ombre lunghe, banalmente accadde. Con Alexander Zvir…

0464

Proiezione di radici

La spada di un samurai, sotto l’ascella. Oppure: la lancia di un guerriero Bantù. No, è lo strumento di conduzione del…

1480

L’atterrata navicella

Maurits Cornelis Escher, un trompe l’oeil, questo genere di cose. Non esattamente questo genere di cose. Perché qui il sortilegio è quello personale di Olivier…

0510

Oltre la geometria

“Dans vos yeux / Jai eu l’aveu de votre ame”, et cetera. Il brano è del cantante Yves Jamait. Se ne…

0521

La Verità Documentale

Anno Domini millenovecentocinquantasei. Le Vie d’Italia pubblica un articolo sull’imponente sede di smistamento delle Poste all’interno della ferroviaria Stazione Centrale. Vi…

0502

Primordiale canto

Regine con licenza di poetare. Così Bettina Gouchet, per il sale. Così Alma Bibolotti, per l’argilla. Regine della materia, ed insomma. Come scultrici, pur…

1941

Oltre l’installazione

Questa è la genesi di una  fruttuosa ricerca dopo ammaliazione. Ma prima, il  succoso antefatto. Adriana Gloria Marigo è lacuale poetessa. Arduo…

0639

Un flash per gli Eroi

In “Fine ed azione” m’occupavo di minatori, effettivi od evocati. Pregressamente, in “Il senso del sacro”  soppesavo le emozioni perdute,…

0623

Fine ed azione

Serra Pelada, Brasile. Molti di noi rimembrano con emozione dolente e rapita i minatori di Sebastiao Salgado. Non lo volevano loro,…

0711

Quel sapore perduto

Brownie. Oltre che un biscotto, una fotocamera. Gliela regalarono i nonni, a Mario Soldati. Oh, crescendo Mario le fece adoperare ad altri,…

0786

Oltre acqua, fumo

In “L’immateriale artigianato” affermavo che una profonda conoscenza delle prassi fotografiche sposata ad una ispirata visione possa sortire…

0764

Traslazioni

Vele di galeone. In andatura di gran lasco, se il vento spira da dove sto guardando. M’avvicino. No, sono visi. In strisce, da…

2748

La poesia della materia

Lo spiega come fa, Chris Tuff. Porta sacchi di plastica in spiaggia, Chris. Quando c’è vento, lo fa. Ma no, non importa…

0791

Il senso del sacro

Ci andarono, poi, alla Scala? Difficilmente. Per loro è mattina, non matinée. La mattina della Prima Comunione della figlia. Figlia che disvela l’arcano, guardando…

0807

Quei fulgidi anni

Il concorso fotografico ben frequentato fu. Pepi Merisio si classificò secondo, per dire. E con Pepi Bartali, chi fu Coppi, allora? Adriano…

0839

I modi del selvaggio

Opposizione al selvaggio; compenetrazione del selvaggio. Ma quale, selvaggio? Il selvaggio come assenza di cura. Il selvaggio come dimensione naturale. Il primo caso…

31.3k

La temperatura delle ombre

La questione è parafilosofica: sono calde, le ombre? Rivelano calore, è una delle risposte possibili. Ciò in quanto sono testimoni di…

0883

Felicità d’incontri

Nove minuti e mezzo del Vostro tempo per capire – capire e gustare: capire é gustare! – davvero. Basta guardare il…

0915

La fotografica scrittura

“écriture” titola Serge Brezzer la sua fotografia. Sì, è uno scrivere! Dalla suadente immagine di Serge – onirica pel caldo raccoglimento…

0912

L’Immateriale Artigianato

Già scrissi quanto condividessi l’idea dell’eccellente fotografo Alberto Prina allorché mi disse la Fotografia poter costituire Alto Artigianato. Già, artigianato. Legato alla…

0906

Parcità e congruenza

Tema:  modelle in interni. Appunti per lo svolgimento: cos’è la raffinatezza? Perché qui, sì, abbiamo la raffinatezza. Qui? Nelle fotografie di Natallia Boksha…

01k

Il rapporto tra le cose

La prendo larga, anzi stretta: Anni Sessanta, fari anteriori antinebbia tra loro ravvicinati, l’elettrauto ce li metteva lì. Dieci anni prima:…

11k

In punta di pennino

Valery Polevoy spiega il procedimento di cui s’avvale. Fotografa in digitale l’immagine proiettata da un vecchio obiettivo su di una…

01k

Aprire e conchiudere

Geometrie. Colore, in geometrie. Calore, oltre che colore, in geometrie. Oksana Bardiyer sa prosciugare e riscaldare al tempo stesso. Perché mirabilmente coniuga astrazione…

01.1k
error: Alert: Contenuto protetto!