Due Terzi

Conoscere la storia degli apparecchi fotografici ammanta di fascino questi oggetti che spesso non sono più destinati ad un uso quotidiano. Dietro a ciascuno ci sono storie di uomini che li hanno ideati e costruiti e uomini che li hanno utilizzati come strumenti di lavoro tramandando attraverso le loro fotografie gli istanti della storia che hanno ripreso. Molte fotocamere possono e devono essere ancora utilizzate e collezionate perché il loro passato non venga perso e perché esse hanno contribuito, nelle mani dei loro utilizzatori, a regalarci una parte della storia che hanno vissuto. Anche il nostro quotidiano, che spetta a noi trasformare in storia. A cura di Massimiliano Terzi

Ilford HP5 Auto Winder, la pellicola con il boost

All’inizio degli anni ’80, l’utilizzo della pellicola 35mm in ambito fotografico aveva all’attivo più di sessant’anni di…

21.9k

Ottiche Kern Switar per 16mm su digitale

“Sai che cosa diceva quel tale? “In Italia sotto i Borgia, per trent’anni, hanno avuto assassinii, guerre,…

22.6k

Il valore, l’affetto e il prezzo

Sarà capitato a molti di voi di assistere o di partecipare a discussioni, soprattutto sui social media,…

24.1k

Le reflex di Wiesbaden – seconda parte

prosegue dalla prima parte Dopo la panoramica sulla storia di Wirgin e dei…

24.5k

Le reflex di Wiesbaden – prima parte

Se vi chiedessi in quale nazione venivano prodotte le reflex Edixa, non ho dubbi sul fatto che…

35.1k

GGS Lucky ovvero come iniziare il 2021 con un buon auspicio

Che collezioniate fotocamere o che le acquistiate per usarle, quando vi capita per le mani un apparecchio…

45.2k

La Rollei 35 alla pesa

Dopo le feste la bilancia ritorna di attualità venendo più volte, almeno da me, evocata con l’attribuzione…

34.7k

Gli scatti rubati: breve viaggio tra submini e spy cameras

Il fenomeno delle submini, che letteralmente significa fotocamere di piccole dimensioni, si sviluppa con la progressiva riduzione…

14.9k

Nikon F4 vs Canon EOS 1

Per quanto la generazione di fotocamere lanciate alla fine degli anni ’80 esprima tutt’ora e nonostante gli…

35.8k

Agfa Rapid ovvero l’anti Instamatic

Il lancio avvenuto nel 1963 del sistema Instamatic, abbinava un formato di pellicola in rullo presentato sempre…

16k

Meglio la praktica della grammaktica

Negli articoli sulle reflex di Dresda ho toccato molto velocemente il marchio Praktiflex e Praktica prodotte…

17.4k

Zeiss Ikon S310, l’ultima Contessa

Il nome Contessa ha caratterizzato una famiglia di fotocamere 35mm compatte prodotte da Zeiss Ikon nel secondo…

38k

Ferrania P30 #vintage

Come avrete capito la storia di Ferrania mi ha molto colpito e coinvolto. Mi…

48.3k

I cento anni della Franke & Heidecke

Il 2020 è di certo un anno anomalo. L’impatto sulla nostra vita quotidiana, degli…

28.4k

In tutti noi c’è un po’ di Nikon F (e di Leica)

Non c’è nulla da fare. Quando cresci sfogliando avidamente le pagine di riviste di fotografia che contengono rubriche dal titolo…

29.1k

Nikon F301 – Nikon F501, il punto di svolta

Le Nikon F301 ed F501 sono state due meteore nel panorama dei modelli lanciati negli anni ’80…

29.7k

Giulio Speranza a Milano – incontri con l’autore

Dopo aver raccontato del libro di Giulio sul Gran Sasso d’Italia ed aver trascorso con lui una…

216.1k

Rollei 35 e la biografia del figlio cambiato

Mentre scrivevo della Rollei 35 mi sono interrogato a lungo sul titolo che avrei potuto dare a…

111.1k

Una giornata sul Gran Sasso con Giulio Speranza

Riassumere in poche righe l’esperienza di una giornata sul Gran sasso con Giulio Speranza non è compito da poco. Inizio…

210k

Quel ramo del lago di Lomo

Non so voi, ma io ho maturato per i Promessi Sposi una certa passione solo dopo svariati anni dalla…

29.9k
error: Alert: Contento protetto!!!