Crestomazia

Di Claudio Trezzani.
Non siamo più nella fase pionieristica, ora possiamo sostare in hovering a lungo sul soggetto, avere di esso una visione ben contrastata e definita sullo schermo che attacchiamo sul radiocomando, lavorare in manuale e calibrare finemente l’esposizione consultando l’istogramma, ottimizzare l’inquadratura anche con la sovrapposizione di griglie, impostare il bilanciamento del bianco con i desiderati gradi Kelvin, e così via. Niente più scuse per fotografi e videografi: avendo ormai tra le mani strumenti duttili e relativamente raffinati, abbiamo il dovere di misurarci con i più rigorosi canoni fotografici e videografici, così come siamo abituati a fare con le nostre reflex e le nostre videocamere. La mia rubrica si propone proprio questo: affrontare di volta in volta specifiche tematiche che declinino al mondo dei droni le regole della buona fotografia e videografia.
https://www.saatchiart.com/account/artworks/874534

Apple, Coppi, Bartali & Il Pragmatismo

Interrogarsi sull’efficacia dell’azione piuttosto che sulla conoscenza intrinseca. È l’assunto teoretico adottato dal pragmatismo, inteso come branca della filosofia contemporanea. Aggiungiamoci…

0186

La qualità

Joshep Lorusso è nato a Chicago ma è – intuibilmente – d’origini italiane. Diplomato in acquarelli, si considera autodidatta in…

0274

Verso la scelta

Hugh Brownstone. Scrittore, fotografo, videografo. Quando compare nei filmati, il sopraffino artefice della ritrazione è sua moglie Claudia. A corredo di questo…

0285

Il silenzio

In silenzio. È il titolo che l’autrice Rossella Paderno ha dato alla seducente fotografia a corredo di questo brano. Già, nessuno…

1406

Sedurre con indizi

Romel de la Torre, 1963. Il pittore volutamente non termina il ritratto, ed il risultato è pregevole. Un momento, però. Cosa significa…

0324

Non sole parole

L’assunto è degno del Marchese De La Palisse: per lavorare al buio bisogna raggiungerlo, il buio. Salto di fiume, di…

0386

Un sublime stropiccìo

Mercé l’illuminata finezza propalatoria di Annie Josephine Giraut, ho avuto l’opportunità di visionare un’opera di Claudio Bravo (1936-2011). Come vedete, è…

0428

Luminosa oscurità

Giorni fa leggevo l’eccellente giornalista Cristiano Tassinari citare Mark Twain, laddove menziona la “dark side” delle cose. A corredo del…

0482

Il tema

Darsi un tema. Chi i colli, chi le bottiglie, ma non colli di bottiglia. Sì, avete capito. Modigliani passa la vita a…

0505

La virtuosa imitazione

Imitare. È la stessa radice latina da cui proviene imago, immagine. Oscar Wilde asseriva la vita imitare l’arte più che viceversa. Lo…

2628

Un’arte… liquida

Cosa può fare l’arte con l’acqua? Di stimolante, geniale immaginificità la scultura di Manuchehr Marufi, con il colore azzurro a…

0631

Machiavelli, Bonomo, Barattini

Mi è divenuto reiteratamente ineluttabile citare Gerardo Bonomo. E per fortuna, chè le sue esternazioni costituiscono inesausta fonte ispirativa. Già,…

0788

Il virtuoso sfruttamento

Noi fotografi sfruttiamo gli oggetti? Per fortuna, sì. Sono oggetti, non si tratta di riduzione in schiavitù. E nemmeno noi risultiamo schiavi…

0781

Gli alleati

Fotografare al limite della pioggia. Non scende ancora niente, ma i gonfi nembi – specie al mare – offrono uno…

0840

La guerra delle sfere

Una lirica fotografia d’epoca (autore ignoto, courtesy of Cristina Marabini). Una seducente scultura di Willy Verginier (courtesy of Ivalda Palazzi). La…

0852

La rincorsa del tempo

Qui abbiamo un problema. Esso consiste nel fatto che non ci chiamiamo Charles Offbauer. Quando ha dipinto quelle automobili, le aveva…

0875

I gradi dell’evasione

Le chiama evasioni, Stefano Barattini. Mi trova consonante. E vi infonde gradi, come i pioli della scala che vedete. L’uomo che erompe…

0943

La poesia del quotidiano

Un raccolto tempio, fedeli, una dolce intrusione. Sì, il sole soavemente irrompe in una scena di quieta consuetudine. Gianluca Ciotola ne…

0915

L’altrove attingibile

Come evadere dalla realtà ordinariamente visibile? Andando altrove senza spostarsi. Sì, è possibile. Ed è una aspirazione dell’uomo sin dagli albori. L’escatologia, l’ultraterrenità. Ecco,…

0933

Al di là delle colline

Colline, ondulazioni, gobbe. Sempre onde, graficamente parlando. L’eccellente fotografo Antonio Mazza ha principiato adottare un drone anche per taluni filmati illustrativi…

0944
error: Contenuto protetto. ©NOCSensei