macro fotografia

Trasfigurazioni

Trasfigurare. Sondare, trasfigurando. E ciò che mirabilmente fa Danilo Giannini. E un fiore corrotto, c’informa. Ma sa che noi rimiratori ce ne beeremo. E… __ATA.cmd.push(function() { __ATA.initDynamicSlot({ id: 'atatags-1531692931-6699a3ab2feb7', location: 120, formFactor: '001', label: { text: 'Annunci', }, creative: { reportAd: { text: 'Segnala questo annuncio', }, privacySettings: { text: 'Impostazioni privacy', onClick: function() { window.__tcfapi && window.__tcfapi('showUi'); }, } } }); });

0293

Hugo Meyer Makro-Plasmat

Un cordiale saluto a tutti i followers di NOCSENSEI; lo sviluppo degli schemi ottici impiegati negli obiettivi fotografici ormai…

11.3k

Fotografia a Distanza Ravvicinata. Lezione #51 Foto

Abbiamo volutamente intitolato questo articolo “Fotografia a distanza ravvicinata” e non Macro fotografia per un motivo semplice, la parola…

81k

Svelare e celare

Lo sapete, la Fotografia è intrinsecamente fedele. Alla realtà, fedele. Ciò a cagione della neutralità che gli deriva dall’elaborazione motu proprio. Ma…

01.2k

Aligera Individuazione

“In un mare di papaveri, UN papavero”. Lo scriveva Sergio. Un altro Sergio, decenni dopo, lo fa. Non coi papaveri, ma con…

01.3k

Il Piccolo Grande Mondo

“Small world”, titola Olinda Coutinho. Il Piccolo Mondo. Il Piccolo Grande Mondo. Perché le cose viste da vicino disvelano un Universo Parallelo. Il Piccolo…

01.7k

L’erotismo figurato

Mi sono occupato più volte d’erotismo in fotografia. In corpi di donna, certo. Ma anche in cose. Soprattutto in cose, laddove l’innesco…

01.6k

Azione, oltre pensiero

“Idées noires” titola Carole Tauziat. Sì, pensieri oscuri. C’è anche una canzone, su questo. Ma qui, c’è luce. Ed azione, oltre che pensiero. Perché…

02.2k

Il cavalluccio marino

Dove archiviare? Me lo sto chiedendo a proposito della fotografia ripresa nell’abitacolo della mia automobile. Che era in un vigneto, che…

02k

La sinfonia delle cose

“Little symphony” titola Antonio Pereira. Già, sinfonia, sinfonia delle cose. Delle sfere, qui. Ergo: musica delle sfere. Sì, il filosofico concetto. Concetto che si…

01.7k

L’Immateriale Artigianato

Già scrissi quanto condividessi l’idea dell’eccellente fotografo Alberto Prina allorché mi disse la Fotografia poter costituire Alto Artigianato. Già, artigianato. Legato alla…

01.6k

Pianeti

Il nome promette mitologia. Dunque sogno, dunque poesia. Lo sappiamo, gli anglosassoni appellano dragonfly la libellula, ed è il “drago” la…

02.2k

La divulgazione generalista e non

In “Virtuose disposizioni” principiavo con una telegrafica elencazione di frasi involontariamente comiche proferite da fotografi non particolarmente addentro…

02.2k

I Gradi della Partecipazione

Il primo cui chiedere sarebbe stato l’artista del graffito. Se aveva considerato la sua opera in senso plastico trasversale oppure no. Plastico…

02.1k

Oltre la foglia

Roberto Besana. E’ un po’ come con Nicola Figliuolo (che poi, ho scoperto, è più d’un figliuolo): non è colpa…

32.5k

I colori gratuiti

“I colori gratuiti” ho titolato il presente articolo. Niente di venale, epperò. Perché si tratta piuttosto di una considerazione di pretto…

11.9k

La Tecnica & L’Amore

Amare è esplorare. Avvicinarsi, allontanarsi, girare attorno. A un soggetto, a un oggetto. Lo facciamo con gli occhi, la focale è quella. Corrispondente…

02.5k

I Gradi dell’Astrazione. Parte seconda

In “I Gradi dell’Astrazione. Parte prima” gli autori volavano alti. Qui, no. Perché qui abbiamo cose caserecce. Caserecce perché immediatamente attingibili. Nell’accessibile…

01.9k

I Gradi dell’Astrazione. Parte prima

La farfalla di Zahra Nouri. Farfalla? Così la chiama – butterfly – Zahara. Uno scenario di rarefazione magistralmente calibrata. In campo medio, la…

12.7k

L’incidente e l’altrui cultura

Flute per spumante infrangesi. Malaugurato incidente, ma riscattabile. Riscattabile? Non conta l’occhio di chi assistendo ha pigiato il pulsante, bensì l’iride (muscolarmente intesa)…

02k

Oltre la reificazione

Tocca tornarci. Al concetto di reificazione in Fotografia, intendo. Perché il farsi di soggetto oggetto sovente accade, qui. Virtuosamente, farsi oggetto. E’ essenzialmente…

02.5k

Bulb souls (cit)

C’è chi trae esclusiva luce da successivi apporti esogeni. Necessita d’altrui completamenti, eccioè. Così io, con le rocce. Clara Gavazzeni, su mia…

01.9k

Reificazione, non feticismo

Aperto scenario. Gente, cose. Ecco, cose. Parti, di cose. Parte, di cerchio. Ma non solo cerchio. Anche raggi, gommatopattino. E scorcio di filo, di pattino. Con la…

02k

Catturiamo l’autunno. Lezione #44 Foto

  Cos’è l’autunno. Che cos’è l’autunno ? Autunno è il ritorno a…

195k

A formica destinato

Essere formica talora gioverebbe. In fotografia, intendo. Per ridisegnare il concetto di vastità, intendo. Vedere il tanto nel poco. Percorrere, il tanto nel poco. Sapete, per…

02.7k

Non senza ghiaccio

La Nobile Acqua, da Talete in poi. Sì, il fondatore della scuola di Mileto la identificava come αρχη, principio ordinatore…

02k

Leggere od esplicitare

Cosa fare della materia? Siamo materia, la abbiamo, ne necessitiamo. Nel trattarla, possiamo leggere od esplicitare. Sognare od architettare. Wolff S. Licht sogna. Ma…

02.8k

L’isolazione

“La tonda verità del mondo non sta nell’aperto, da luce illuminata: rischia la dissolvenza delle cattedrali di Monet o…

12.8k

Il Pensiero Inconscio

Ci s’illude di conoscere luoghi. Per la fotografia, un male. Perché se la convinzione poggia su presupposti errati, si perdono cose. Cose…

02.6k

Pinze per Velvia

Per la Velvia servono pinze. Potete usare quelle inox per carta fotografica che tenete nella stanza dove sviluppate. Scherzo? Sì. Scherzo nel dire…

02.8k