Kazi Arifuzzaman

Virtuose infrazioni

Non sfocare il soggetto in primo piano. Scritto sulla pietra? Rientrerebbe nel potere di uno scalpellino, ma sarebbe comunque un soggettivo… __ATA.cmd.push(function() { __ATA.initDynamicSlot({ id: 'atatags-1531692931-6620506912d2b', location: 120, formFactor: '001', label: { text: 'Annunci', }, creative: { reportAd: { text: 'Segnala questo annuncio', }, privacySettings: { text: 'Impostazioni privacy', onClick: function() { window.__tcfapi && window.__tcfapi('showUi'); }, } } }); });

11.6k

Inversione ed apparente stasi

Persona, altalena, alberi. Questa la progressione dell’azione. Persona imprime movimento all’altalena, alberi inconsapevoli assistono. Non questa volta. Non con Kazi Arifuzzaman. Persona ed altalena…

03.5k

Torridità & Evanescenza

L’uomo e la scena. Uomini attraversano scene. Torridità ed evanescenza, di scene. Torridità in umidità non è concesso dire. Perché la condizione evoca…

13.2k