claudio trezzani

Mercè occhio, ricordo

Carnét de memorie. Taccuini. Ve ne sono di finemente istoriati, napoleonici, scrigni di tesori antichi. Scrigni, perché il valore è dentro, non… __ATA.cmd.push(function() { __ATA.initDynamicSlot({ id: 'atatags-1531692931-661eea91ac945', location: 120, formFactor: '001', label: { text: 'Annunci', }, creative: { reportAd: { text: 'Segnala questo annuncio', }, privacySettings: { text: 'Impostazioni privacy', onClick: function() { window.__tcfapi && window.__tcfapi('showUi'); }, } } }); });

01.2k

Non senza sogno

Aggiungere. Patine, umane presenze. Aggiungere senza tradire. Aggiungere senza distacco. Dalla realtà, senza distacco. Oniricamente, aggiungere. Compenetrare realtà e sogno, ed insomma. Già, sogno. E’ la desiata…

01.1k

Ombre cercate; ombre trovate

La modella di Hugues Charrier è trafitta da pseudo/cravatta che le risparmia sguardo. Questo, trafigge noi. E l’ombra, può meno e…

01.1k

Coesistenze

Anni novanta, scrive Primo Barchiesi. Il tempo della fotografia, intende. Ma quanti anni ci sono, lì? Oh, l’interrogativo varrebbe per ogni immagine…

21.2k

L’Oltre fissato

“Transience” titola Mateusz Kuca. “The beauty of impermanence” chiosa Gee Hurkmans. Transience, impermanence. Significano la stessa cosa. Provvisorietà, transitorietà. Ecco, transitorietà. Dal latino “transire”. L’etimologia ci…

01.1k

Sotto la pioggia (o delle 5 giornalistiche W).

Sotto la pioggia. Ora, se V’aggrada, procederemo col noto giochetto del WWWWW. Vedete, sono due WW in più di quelle dei…

0972

I strasè cui dané

“I strasè cui dané”. Gli straccivendoli danarosi. C’era anche una esclamazione ch’eccheggiava tra case, sino al secondo dopoguerra (a stento, purtroppo, rimembro):…

01.1k

Après Joseph Nicéphore Niépce

Non ch’abbia trascorso tutta sua vita lì, Joseph Nicéphore Niépce. A Le Gras, intendo. Sua vita che oscillava tra il turbolento ed il…

01.1k

Doppia Pagina

Con cosa l’han fatta, questa fotografia qua? Hasselblad X Pan? Widelux 1500? Horizon 202? Vanno chieste agli eccellenti Marco Cavina e Massimiliano Terzi,…

01.1k

La voglia d’andarci

Una Fiat Millecento Giardinetta degli anni cinquanta, parcheggiata lì. Forse bicolore, taxi. Tetto nero e corpo verde, intendo. Non sappiamo se il colore è…

01k

Umano basto

La parte sotto, quella sottopancia, di un basto. Sol che ad indossarla non è un asino. Canale del Brenta, anni cinquanta. Diego…

01.1k

Protesi alla bellezza

I sì appellati luoghi esotici. Sì, meraviglie, lì, scrigni d’incantamento. Ma spesso non è necessario andare lontano. Ah, l’insensibilità degli indigeni. Dei nostrani…

01k

La Virtuosa Aggressione

Fuoco visita lamiera. Nikolay Semyonov benedice la scena, dopo. Dopo, ma in tempo per catturare poesia. Lo sapete, classica iconografia consegnaci Nerone…

01k

Modellare il movimento

Modellare il movimento modellando il tempo. In “Il gesto e il tempo” notavo come la sfocatura selettiva può reinterpretare il movimento,…

11.2k

Il Gesto & Il Tempo

M’imbattei in una fotografia, un giorno. L’autore asseriva aver fotografato la musica (non l’esecutore, intendeva). Affermazione alquanto pretenziosa e velleitaria, in…

01.2k

Lo ieri nell’oggi

Per fortuna che guardano in basso. O che il portiere si trova il viso celato dall’icosaedro troncato. Ed infatti Anna Calabrese titola:…

11.2k

Poesia traverso lente

Immagini esemplificative di prassi. Si trovano, nei trattati di fotografia. Persino a me, per le ombre lunghe, banalmente accadde. Con Alexander Zvir…

01.3k

Proiezione di radici

La spada di un samurai, sotto l’ascella. Oppure: la lancia di un guerriero Bantù. No, è lo strumento di conduzione del…

11.2k

L’atterrata navicella

Maurits Cornelis Escher, un trompe l’oeil, questo genere di cose. Non esattamente questo genere di cose. Perché qui il sortilegio è quello personale di Olivier…

01.2k

Oltre la geometria

“Dans vos yeux / Jai eu l’aveu de votre ame”, et cetera. Il brano è del cantante Yves Jamait. Se ne…

01.2k

La Verità Documentale

Anno Domini millenovecentocinquantasei. Le Vie d’Italia pubblica un articolo sull’imponente sede di smistamento delle Poste all’interno della ferroviaria Stazione Centrale. Vi…

01.1k

Primordiale canto

Regine con licenza di poetare. Così Bettina Gouchet, per il sale. Così Alma Bibolotti, per l’argilla. Regine della materia, ed insomma. Come scultrici, pur…

21.6k

Oltre l’installazione

Questa è la genesi di una  fruttuosa ricerca dopo ammaliazione. Ma prima, il  succoso antefatto. Adriana Gloria Marigo è lacuale poetessa. Arduo…

01.2k

Un flash per gli Eroi

In “Fine ed azione” m’occupavo di minatori, effettivi od evocati. Pregressamente, in “Il senso del sacro”  soppesavo le emozioni perdute,…

01.2k

Fine ed azione

Serra Pelada, Brasile. Molti di noi rimembrano con emozione dolente e rapita i minatori di Sebastiao Salgado. Non lo volevano loro,…

01.3k

Quel sapore perduto

Brownie. Oltre che un biscotto, una fotocamera. Gliela regalarono i nonni, a Mario Soldati. Oh, crescendo Mario le fece adoperare ad altri,…

01.3k

Oltre acqua, fumo

In “L’immateriale artigianato” affermavo che una profonda conoscenza delle prassi fotografiche sposata ad una ispirata visione possa sortire…

01.2k

Traslazioni

Vele di galeone. In andatura di gran lasco, se il vento spira da dove sto guardando. M’avvicino. No, sono visi. In strisce, da…

21.2k

La poesia della materia

Lo spiega come fa, Chris Tuff. Porta sacchi di plastica in spiaggia, Chris. Quando c’è vento, lo fa. Ma no, non importa…

01.3k

Il senso del sacro

Ci andarono, poi, alla Scala? Difficilmente. Per loro è mattina, non matinée. La mattina della Prima Comunione della figlia. Figlia che disvela l’arcano, guardando…

01.3k