Monika Bulaj. Broken Songlines in mostra a Palau

Monika Bulaj in esposizione a Palau, con il sostegno di FUJIFILM Italia

Monika Bulaj, fotografa, reporter e documentarista, presenta a Palau la mostra personale Broken Songlines”

 

 

Dal 10 settembre all’8 ottobre 2020 la XXIV edizione del Festival Internazionale Isole che Parlano ospiterà Broken Songlines mostra personale della fotografa Monika Bulaj, realizzata con il contributo di FUJIFILM Italia e in collaborazione con Istituto Polacco di Roma.

Broken Songlines, in esposizione presso il Centro di Documentazione del Territorio a Palau (SS), è un viaggio all’interno delle minoranze religiose e di come esse continuino a sopravvivere in alcune zone della Terra

La produzione di Broken Songlines è stata sostenuta da Pulitzer Center on Crisis Reporting col sostegno di FUJIFILM Italia che l’ha presentata in anteprima, riscontrando un notevole successo di pubblico, al Festival della Fotografia Etica 2019.

Consapevole del valore dell’esposizione e delle singole immagini, ha creduto opportuno supportare la diffusione di questa opera: le fotografie in mostra a Palau – 51 immagini 80×50 esposte negli spazi del Centro di Documentazione del Territorio – sono parte di un più ampio progetto sulle minoranze in fuga, i nomadi, i pellegrini.

Inoltre, in occasione della serata inaugurale, giovedì 10 settembre alle ore 22:30, avrà luogo un incontro speciale con la fotografa che sarà protagonista della performance multimediale Broken Songlines – Tre manoscritti. Monika Bulaj terrà una narrazione estemporanea in cui, sul grande schermo, con luci e suoni che danno vita alla scenografia naturale del luogo, scorrono storie di amori e separazioni, resistenze e fughe, danze sacre e cammini, dei silenzi nei grandi spazi e masse che ondeggiano come alghe, accompagnati dal reportage in azione.

 

 

Isole che parlano Festival internazionale XXIV edizione

Monika Bulaj – Broken Songlines

10 settembre – 8 ottobre 2020

Centro di Documentazione del Territorio, Palau (SS)

Inaugurazione giovedì 10 settembre ore 21:00

Broken Songlines – Tre manoscritti performing reportage di e con Monika Bulaj giovedì 10 settembre ore 21:00 ore 22:30

Ingresso gratuito

 

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

error: Contenuto protetto. ©NOCSensei