Gin Angri. Una vita da reporter

Fermo Immagine presenta il fotoreporter Gin Angri,un appassionante viaggio attraverso immagini e storie

 

Gin Angri appartiene a quella categoria di fotografi che non possono essere incasellati in una categoria troppo rigida, ma che in quella del fotoreportage ci stanno comodi perchè in quell’ambito si può spaziare, indagare a fondo la realtà, soffermarsi sulle persone, raccontare storie, conoscere il mondo e perfino far “parlare” gli oggetti.

E’ quanto il fotografo comasco ha fatto nella sua carriera tenendo sempre dritto il timone dell’interesse sociale: dai suoi reportage in giro per il mondo al lungo soggiorno in Mozambico, dove ha diretto una scuola di fotografia, fino alle minuziose e coraggiose indagini sul mondo della sofferenza psichica.

Quella del presente e quella del passato perchè mostrare attraverso i documenti quante sofferenze sono state inflitte a tante creature nella istituzioni totali chiamate manicomi è una lezione di storia e consapevolezza da tramandare.

E’ proprio la delicatezza e la capacità di raccontare storie con linearità la cifra che caratterizza lo stile di questo bravo fotografo.

Roberto Mutti

 

 

Venerdì 22 novembre 2019 dalle ore 21:00 alle 23:00

Auditorium Comunale

via lancini

San Fermo della Battaglia (CO)

 

Fermo immagine è al suo anno zero, è un’iniziativa che desidera creare uno spazio di comunicazione visiva e verbale diretta tra il pubblico ed il fotografo che racconta se stesso ed il mondo attraverso l’arte immortale della fotografia.

 

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Alert: Contenuto protetto!