British Museum distribuisce gratuitamente le immagini del suo archivio

Il British Museum ha deciso rendere disponibili gratuitamente online tutte le immagini digitalizzate delle sue varie collezioni.

Il database delle collezioni online “rinnovato” ora contiene 1.900.000 immagini che sono offerte al pubblico con la licenza restrittiva Creative Commons BY-NC-SA 4.0, che ne consente l’uso non commerciale con attribuzione.

Gli oggetti riprodotti sono più di 4.5 milioni e vanno da antiche sculture egiziane a manufatti assiri, oggetti greci, gioielli iraniani, opere d’arte dell’Impero romano e molto altro ancora.

Il team che ha curato la digitalizzazione ha accelerato il rilascio di questo nuovo database online per permetterne la consultazione proprio in questi giorni di confinamento a casa a causa della pandemia in corso.

Ogni immagine è stata scansionata ad alta risoluzione e il visualizzatore online consente agli utenti di ingrandire gli oggetti per visualizzarne con precisione ogni dettaglio.

Il lancio segue operazioni analoghe di grandi collezioni digitalizzate da istituzioni come Paris Musées e The Smithsonian.

Da oggi, chiunque potrà sfogliare il database delle raccolte online e scaricare una qualsiasi delle 1,9 milioni di immagini per uso non commerciale con attribuzione.

La collezione è visualizzabile a partire da questa pagina web del sito del British Museum.

 

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

error: Contenuto protetto. ©NOCSensei