Ottimizza i flussi di lavoro con i nuovi Firmware per fotocamere professionali

Qualità immagine e facilità d’uso ottimizzate

In risposta ai feedback ricevuti dagli utenti, Canon ha rilasciato un aggiornamento per tre delle sue fotocamere di riferimento: una reflex professionale e due mirrorless del sistema EOS R.

I firmware di EOS R5 (v1.3.1), EOS R6 (v1.3.1) ed EOS-1D X Mark III (v1.4.0) offriranno accesso a una serie di aggiornamenti, pensati per snellire i flussi di lavoro e consentire una maggiore libertà creativa.

Inoltre Canon rilascia anche diversi aggiornamenti software per accompagnare gli aggiornamenti firmware citati sopra e supportare i processori Apple M1 tramite Rosetta per Digital Photo Professional (DPP) con la versione 4.14 ed EOS Utility con la versione 3.13.1.

L’impegno nei confronti di fotografi e video maker proseguiraà progettando nuove funzionalità per questi modelli, basandosi sulle opinioni di appassionati e professionisti. I progetti includono un futuro aggiornamento che consentirà di integrare Canon Log 3 in EOS R6 ed EOS-1D X Mark III.

 

Guarda il Webinar grtuito

 

 

Miglioramento della qualità immagine e della facilità d’uso

EOS R5 beneficerà di una serie di aggiornamenti, tra i quali la modalità Full HD a 120p e l’ampliamento delle opzioni di personalizzazione. Ora sarà possibile salvare le impostazioni personalizzate preferite su una scheda di memoria, per poterle copiare su un’altra fotocamera o riutilizzare in caso di modifica dei parametri impostati. Sarà anche possibile disattivare il monitor LCD durante le riprese e utilizzarlo solo per la riproduzione, in puro stile reflex. Per entrambi i modelli EOS R5 ed EOS R6, il firmware assicura il supporto manuale completo per gli obiettivi RF, consentendo ai fotografi di bypassare manualmente la messa a fuoco in modalità Servo AF.

Flussi di lavoro professionali e semplici

EOS R5 consente ora ai professionisti di proteggere e condividere rapidamente le foto utilizzando la nuova funzione Protect Image Transfer, con cui è possibile bloccare le immagini, così da evitarne la cancellazione accidentale, e trasferirle via FTP. I professionisti che utilizzano EOS-1D Mark III ed EOS R5 potranno, inoltre, controllare lo stato di avanzamento del Trasferimento FTP sul display che mostrerà chiaramente quanto tempo sarà necessario per trasferire le foto.

Ottimizzazione delle funzionalità video

I firmware per i modelli EOS R5 ed EOS-1D X Mark III consentiranno di realizzare filmati in formato RAW con un bitrate più contenuto, così da ridurre le dimensioni dei file video RAW e velocizzarne il trasferimento. L’aggiornamento fornisce, inoltre, funzionalità video avanzate per EOS R5 con l’aggiunta dell’opzione Canon Log 3, la curva di gamma Log utilizzata da tutte le videocamere Cinema EOS, consentendo una gamma dinamica più ampia, funzionalità di editing dei colori superiori e una più facile gestione dei file. Per formati di ripresa ancora più flessibili su tutte le fotocamere, il firmware sblocca l’opzione IBP con un bitrate più basso, creando file video piccoli e facili da condividere.

Inoltre Canon rilascia anche diversi aggiornamenti software per accompagnare gli aggiornamenti firmware citati sopra e supportare i processori Apple M1 tramite Rosetta per Digital Photo Professional (DPP) con la versione 4.14 ed EOS Utility con la versione 3.13.1. L’impegno nei confronti di fotografi e video maker proseguiraà progettando nuove funzionalità per questi modelli, basandosi sulle opinioni di appassionati e professionisti. I progetti includono un futuro aggiornamento che consentirà di integrare Canon Log 3 in EOS R6 ed EOS-1D X Mark III.

 

Guarda il Webinar grtuito

 

 

 

 

 

 

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

error: Alert: Contento protetto!!!