Annunci

Canon lavora alla doppia stabilizzazione Sensore+Ottica

Un brevetto mostra come Canon stia lavorando ad una doppia stabilizzazione, dell’obiettivo abbinato ad un sistema IBIS (In-Body-Image-Stabilization), per le sue future fotocamere.

Un nuovo brevetto scoperto da Canon News (la domanda di brevetto giapponese 2019-215426) rivela che Canon sta lavorando duramente per perfezionare un’implementazione IBIS (stabilizzazione del sensore) al suo sistema di stabilizzazione delle ottiche IS (Image Stabilization), qualcosa che speriamo di vedere in una versione futura di EOS R.

L’invenzione qui dettagliata mostra come Canon intende affrontare il potenziale cambiamento di composizione che può avvenire se la stabilizzazione è attiva solo durante le riprese anziché in ogni momento.

In altre parole: se la stabilizzazione è disattivata durante l’inquadratura dello scatto e si attiva solo quando si preme l’otturatore, è del tutto possibile che la composizione possa cambiare mentre il sensore stabilizzato e gli elementi dell’obiettivo si muovono per compensare le vibrazioni della fotocamera.

Come sottolineato da Canon News, i diagrammi applicativi mostrano un corpo in stile DSLR, ma menzionano specificamente un mirino elettronico.

Se Canon fosse in grado di integrare la doppia stabilizzazione dell’immagine sulle proprie fotocamere mirrorless full-frame rappresenterebbe un enorme impulso specifico per la EOS R e la RF in generale e in un solo colpo, superare la concorrenza.

Note:

Uno stabilizzatore di immagine ottico (OIS, IS o OS) è un meccanismo utilizzato nelle fotocamere o nelle videocamere che stabilizza l’immagine registrata variando il percorso ottico verso il sensore. Questa tecnologia è implementata nell’obiettivo stesso ed è distinta dalla stabilizzazione dell’immagine nel corpo (IBIS In-Body-Image-Stabilization), che opera spostando il sensore come elemento finale nel percorso ottico. L’elemento chiave di tutti i sistemi di stabilizzazione ottica è che stabilizzano l’immagine proiettata sul sensore prima che il sensore converta l’immagine in informazioni digitali. IBIS può avere fino a 5 assi di movimento: X, Y, Roll, Yaw e Pitch.
Annunci

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

error: Contenuto protetto. ©NOCSensei