Singapore è pulita. Le politiche e le pratiche innovative per mantenere un ambiente pulito e ordinato, sono diventate un modello di riferimento per molte altre città in tutto il mondo.

Sin dalle prime fasi del suo sviluppo come nazione indipendente, e con una serie di campagne sin a partire dal 1957, Singapore ha fatto della pulizia e dell’igiene una priorità assoluta: più pulizia e igiene significa una popolazione meno esposta a malattie e infezioni, e una popolazione sana incrementa il reddito pro-capite e diminuisce il costo della spesa sociale.

 

 

Una delle caratteristiche più evidenti della pulizia di Singapore è la sua rigorosa legislazione in materia di igiene e ambiente. Le leggi contro l’abbandono dei rifiuti sono severe e le multe per chi infrange le regole sono significative. Questo certo crea un forte deterrente contro il comportamento irresponsabile e incoraggia una cultura di rispetto per l’ambiente pubblico, ma è la cultura della pulizia (già ben diffusiva in Asia), che qui è una sorta di DNA comune negli abitanti. Sotto questo aspetto, è cruciale il coinvolgimento della comunità. A partire dalle scuole, i cittadini sono educati fin dalla giovane età sull’importanza di mantenere pulito l’ambiente circostante e vengono incoraggiati a partecipare attivamente alla pulizia delle loro aree locali. Ciò crea un senso di responsabilità condivisa e promuove comportamenti sostenibili a lungo termine.

Singapore ha anche investito massicciamente in infrastrutture per la gestione dei rifiuti. Il paese dispone di avanzati sistemi di raccolta dei rifiuti, con camion che operano regolarmente per svuotare i cassonetti e mantenere pulite le strade. Inoltre, il riciclaggio è fortemente promosso e incoraggiato attraverso programmi educativi e infrastrutture adeguate.

 

 

La pulizia di Singapore non riguarda solo le strade e i parchi pubblici, ma si estende anche alle sue acque. Il governo ha implementato misure per proteggere le sue acque costiere e marittime, garantendo che rimangano pulite e sicure per la vita marina e per l’uso umano. Qui ci si impegna anche nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie innovative per affrontare le sfide legate all’ambiente e alla pulizia. Investimenti in tecnologie sostenibili e soluzioni intelligenti per la gestione dei rifiuti testimoniano l’impegno del paese nel rimanere all’avanguardia nella lotta contro l’inquinamento.

Il paese continua a evolversi e ad adattarsi alle sfide ambientali emergenti, mantenendo l’obiettivo di fornire uno standard di vita elevato per i suoi cittadini e di essere un esempio globale di sostenibilità e pulizia ambientale. La pulizia di Singapore rappresenta un modello di eccellenza per molte altre città in tutto il mondo. Attraverso una combinazione di legislazione rigorosa, infrastrutture avanzate, coinvolgimento comunitario e innovazione tecnologica, Singapore dimostra come un impegno deciso verso la pulizia e l’igiene possa portare a un ambiente più sano e vivibile per tutti i suoi abitanti.

Foto? Oggi a spasso per Chinatown, a salutare vecchi amici…

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *