Tra le pieghe della silhouette

Sapete, in lingua tendo all’autarchia.

Proferirei orgogliosamente allora “siluetta”, in omaggio al glorioso italico idioma.

Quì, però, no.

Oh, non perché Etienne de Silhoutte era un ministro del terreno subsoliano (borboniano) regno.

Per la pronunciativa elisione della vocale finale, e piuttosto.

Sì, i francesi in voce finiscono in consonante, questo termine qui.

Ciò genera sospensione.

E attesa, e desiderio, ed esplorazione.

Ecco, esplorare le pieghe della silhouette.

Mirabilmente lo fanno Mila Gusman ed Anastasia Potekhina.

Mila adora ciò che il sole fa agli oggetti.

Oh, non il summentovato Re Sole.

Proprio il divino Ηλιος, ed invece.

Come bacia superficie.

Come ama incrostazioni e polveri.

Come tesse alleanze con le ombre.

La modella, invece, si converte alla bidimensionalità.

Ma senza egizia o mesapotamica ieraticità.

Morbidamente, piuttosto.

Con complicità di calibrata sfocatura, con misurato apporto di posizione e tricologica ventosità.

Anastasia è la regina delle pieghe.

Oh, mica solo quelle indumentali.

Regina di silhouettiche pieghe, invece.

Sapete, m’è costato collocare il watermarker della sua pregevole autorialità.

Perché anche sopra l’abito scuro appeso, non va bene.

Anche lì ci sono pieghe da leggere, intendo.

Pieghe che hanno sposato evanescenza.

Pieghe che sia beano ora di smagliante luce, ora di temperata oscurità.

Pieghe che non mancano proclamare artefice.

Perché sì, questo è un autoritratto.

Lo dice Mila, doppiamente lo si vede nell’immagine.

Silhouette / pieghe, l’accostamento non è ossimorico.

Perché il mistero alligna nella gradazione.

E sottilità espande, in luogo di contenere.

 

All rights reserved

Claudio Trezzani

https://www.saatchiart.com/claudiotrezzani

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito web può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milano. info@newoldcamera.it
All rights are reserved. No part of this web site may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2023 NOC Sensei – New Old Camera Srl

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *