Rinate all’Arte

Chi è stato lì?

Certo, il drone.

Epperò, sospetto anche scultori.

E dopo loro, pittori.

Automobile.

Femmina, secondo D’Annunzio.

E aggiungeva: “Delle donne ha la disinvolta levità nel superare ogni scabrezza”.

Ecco, scabrezza.

Queste femmine qui che il drone ha ripreso in prospettiva zenitale se ne adornano, di scabrezza.

Se ne vantano, anche.

Il loro viaggio non è terminato.

Dopo aver superato ogni dannunziana scabrezza, se ne sono intrise.

E hanno chiamato scultori e pittori onde perpetuare lor personale epopea.

Lo sfasciacarrozze credeva abbisognassero di ricambi, loro.

Ed invece eccoli lì a riforgiare, loro.

Non lo sa lo sfasciacarrozze che il risultato è un museo a cielo aperto, come si suole appellare.

Cielo aperto, aperto mercè il drone.

Solo lui può, perché solo lui può da lì.

Prima uno scultore a rimodellato un tettuccio azzurro e uno blu, giù in basso nell’inquadratura.

Poi un pittore ha disegnato la morbida stella rossa a tre punte, a destra.

Indi, al centro, qualcuno ha guarnito il parabrezza frantumato.

Di tutto, il drone risolve fruizione.

La risolve con procrastinata mediazione, epperò.

Perché in un sottomarino si può fare vetrata la parte sotto, e indurre scolaresche a guardar pesci sdraiati sulla trasparente lastra.

Ma in cielo non si può.

Solo lui può andarci, lì.

Mica può reggere piattaforma gravida di studenti, in cielo.

Ed allora chiama una parte di sé, lui.

La testa, cioè sua fotocamera.

Ecco la procrastinata mediazione.

Perché il pubblico può entrare nel recinto, e lo sfasciacarrozze può azzardarsi staccare biglietti.

Ma i rimiratori vorrebbero essere rimborsati, da terra non vedrebbero niente.

E su, non ci possono andare.

Guarderanno dopo, loro, su carta o schermo.

I regali del drone sono al futuro e senza scadenza.

Con il drone, fotografia disvela e traghetta.

 

All rights reserved

Claudio Trezzani

https://www.saatchiart.com/claudiotrezzani

 

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito web può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milano. info@newoldcamera.it
All rights are reserved. No part of this web site may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2023 NOC Sensei – New Old Camera Srl

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *