Reificazione, non feticismo

Aperto scenario.

Gente, cose.

Ecco, cose.

Parti, di cose.

Parte, di cerchio.

Ma non solo cerchio.

Anche raggi, gommatopattino.

E scorcio di filo, di pattino.

Con la sua rossa propaggine, colore simile alla fascia del cerchio.

Così il diaframma chiude a f 2,8, avrebbe diversamente potuto essere f 2.

Per avere a fuoco anche il filo, ma non oltre esso.

Perché le persone, dietro, dovranno essere sfuocate.

No, non per la privacy.

Per cosa, allora?

Perché l’oggetto dell’adorazione dovrà essere il cerchio.

Feticismo?

No, non lo è.

Perché “adorazione” lo intendo in senso laico.

Intensa attenzione all’oggetto.

Ma ci sono altri oggetti, lì.

Le persone rese oggetto, intendo.

Ecco, qui abbiamo una reificazione.

Perché gli individui presenti sono resi – non ridotti, resi – una deliziosa pasta.

Deliziosa per la forma arrotondata delle lamelle, pur in esiguo numero di 7 (l’obiettivo è Fuji).

Dunque reificazione, non feticismo.

Non feticismo perché la ciclistica porzione non è che una parte della complessiva composizione, che si nutre dello sfondo e con esso si complementa.

E reificazione perché bicicletta ed anime pari sono, ai fini della generale orchestrazione.

Certo, le persone sono assai più importanti.

Incomparabilmente più importanti.

Correrò verso esse, dopo.

Ma il mondo, chimicamente, è humus.

Perché destinato ad osmotico abbraccio, ad organica compenetrazione.

In tal guisa, persone e cose pari sono.

Nessuna escatologia, epperò.

Giusto un momentaneo prestito alla summentovata reificazione, un farsi la succitata deliziosa pasta.

Mercè lamelle entro lente, dicevo.

Sorta di poesia intrinseca, con ciò non del tutto scherzando: anche un obiettivo può da sè e di sé cantare, se restituisce imprevedute sericità.

 

All rights reserved

Claudio Trezzani

https://www.saatchiart.com/claudiotrezzani

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito web può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milano. info@newoldcamera.it
All rights are reserved. No part of this web site may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2023 NOC Sensei – New Old Camera Srl

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *