L’intento eteroindotto

Fluviale piarda.

A riva ho lasciato un questionario per pescatori.

Su c’è scritto: “Siete pregati rispondere ai seguenti quesiti:

  1. per quale ragione avete optato per colori complementari nel dipingere barche.
  2. all’interno della nota terna, perché avete scelto la coppia rosso/verde.”

No, non è vero.

Non ho davvero compilato il summentovato questionario.

Però avrei potuto.

Perché è sempre affascinante assistere al prodotto di intenti eteroindotti.

Constatare eccioè che ad un dato risultato si giunge per imperscrutabili vie.

E che il sunnominato risultato deriva da azioni inconsapevoli o diversamente orientate.

Siamo approdati all’intento eteroindotto, il titolo che ho scelto per questo brano.

Eteroindotto, eterodiretto, “otherdirected”, come avrebbe detto il sociologo David Riesman.

Anche perché i pescatori possono essere sì pittori, ma generalmente nell’accezione funzionale del termine.

Dipingere per usare, non per guardare.

Eppure i loro colleghi con fini d’espressione – quelli i cui parti racchiudono in cornici – subito coglierebbero le

implicazioni tecnico/linguistiche dell’operazione.

E un cosiddetto artista à la page apprezzerebbe la creatività di aver reso parabordo un tubo da edilizia.

Che poi il percorso narrativo è dall’asse al parabordo istesso.

Da uso ad uso, ma con progressione geometrico/prospettica.

Senza dimenticare una prassi funzionale anch’essa, ma meramente fotografica: schermi digitali basculabili, novelli virtuosi pellicolari pozzetti.

Eccomunque, a contare è la proteiformità del visibile.

La fotografia a questo serve: connettere e traslitterare.

 

All rights reserved

Claudio Trezzani

https://www.saatchiart.com/claudiotrezzani

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito web può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milano. info@newoldcamera.it
All rights are reserved. No part of this web site may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2023 NOC Sensei – New Old Camera Srl

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *