La Verità Documentale

Anno Domini millenovecentocinquantasei.

Le Vie d’Italia pubblica un articolo sull’imponente sede di smistamento delle Poste all’interno della ferroviaria Stazione Centrale.

Vi si dice che i portalettere ne uscivano con i plichi sin sotto il mento.

Ebbene, non era vero.

La smentita viene da una fotografia a corredo dell’articolo istesso, immagine a cura del glorioso Studio Farabola.

Certo, il giornalista aveva usato una iperbole, ma essa ha avuto miglior felicità, convenzionalmente, quale metafora sessuale.

Ciò ci conduce ad una considerazione: la fotografia può spiare ma non mentire.

Ergo, pur in odore di disetica può profumare d’etica.

Dell’etica, abbiamo appena detto: la fotografia mostra quali erano le effettive condizioni lavorative dei postini, allora.

Immagine peraltro commuovente, quella dell’eccellente Farabola, per come mostra ciò che era quasi un’epopea, in anni che ruggenti erano davvero.

E spiare?

Sempre Milano, sempre il grandioso ufficio postale entro la Stazione Centrale (ed aveva persino binari sotterranei di scorrimento della posta, sotto).

Dentro lì lavorava il compianto, grande fotografo Franco Razzini.

Sì, era anche lui un postino.

Finito il turno, da postino si trasformava in fotografo, giusto prima di salire sul treno che lo avrebbe riportato a Lodi.

Dunque, da postini ritratti a postino ritrattore.

Una perla, quella della sua fotografia a corredo di questo brano.

Mi diceva, Franco: un mio collega ha capito che quelle foto in stazione erano state scattate con una biottica – che Franco semidissimulava brandeggiandola – poiché diversamente i soggetti non si sarebbero fatti così avvicinare, al contempo serbando spontaneità.

Ecco, i fotografi possono spiare ma non mentire. Grazie Farabola, grazie Razzini, per averci tramandato il sapore di un’epoca.

 

All rights reserved

Claudio Trezzani

https://www.saatchiart.com/claudiotrezzani

 

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito web può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milano. info@newoldcamera.it
All rights are reserved. No part of this web site may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2024 NOC Sensei – New Old Camera Srl

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *