Il Ri-Atto

Avete presente un τοπος della cinematografia?

Quello in cui si vede il regista che osserva la scena traverso mani sagomate per riprodurre inquadrature, o con strumenti atti allo scopo?

O il τοπος della pittura in cui l’artista fa un passo indietro ed uno avanti, per soppesare il suo dipinto da diverse distanze?

Ecco, questi atti creativi qui.

Atti creativi?

Facciamo un passo indietro concettuale, anzichè podistico, se V’aggrada.

Prendete – sempre Ve ne punga vaghezza – un teleobiettivo gloriosamente nitido.

Innestatelo su di una fotocamera risoluta e impostate manualmente il valore del segnale, del tempo d’otturazione, del diaframma e della temperatura/colore.

Cosa manca?

Una giornata di stagione invernale, e un luogo settorialmente percorso da incise lame di luce radente.

Ecco, fatto.

Letteralmente fatto.

Giunti a casa, disporrete di fotogrammi che non abbisognano – si badi, generalmente io sono uno strenuo e riverente assertore dell’ottimizzazione postproduzionale – di alcun intervento postumo.

Tranne uno, d”intervento postumo.

Quello del ripensar inquadratura.

A questo punto è un lirico solfeggio.

Sì, un lirico solfeggio.

Con caloroso ritmo nel procedere al computer, si tratta di attribuire a ciascuna foto il taglio desiderato.

Se me lo consentite, è questo l’Atto Ri-Creativo, ciò che viene prima è il combinato disposto di impostazioni tecniche ed acconcia coglizione.

E’ con il riquadrare che avviene la scelta, e dunque è in questa temporale sede che s’esplica il gesto interpretativo.

Le tre fotografie a corredo di questo brano non sono le migliori della sessione – la loro selezione è dovuta per sottrazione ad un vaglio di legale privatezza – ma illustrano la summentovata prassi.

Perché la fotografia è scegliere.

Quando lo si fa, non discrimina l’afflato.

 

All rights reserved

Claudio Trezzani

https://www.saatchiart.com/claudiotrezzani

 

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito web può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milano. info@newoldcamera.it

All rights are reserved. No part of this web site may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2021 NOC Sensei – New Old Camera Srl

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Alert: Contenuto protetto!