Il Processo

Repubblica Italiana

In nome del popolo italiano

  • La Corte d’Appello di ***
  • Sezione Penale ***

Il Collegio Giudicante, composto da:

  • Presidente ***
  • Consigliere Relatore ***
  • Consigliere ***

ha pronunciato la seguente

SENTENZA

nella Causa Penale promossa in Grado d’Appello con citazione notificata il *** e decisa nella Camera di

Consiglio del ***

TRA

*** rappresentato e difeso da *** giusta procura in atti, dall’Avv. ***, ed elettivamente domiciliato presso lo studio di quest’ultimo in ***

Appellante

*** rappresentato e difeso da *** giusta procura in atti, dall’Avv. ***, ed elettivamente domiciliato presso lo studio di quest’ultimo in ***

Appellato

OGGETTO

Contestazione dell’art. 615 bis c.p. per diffusione non autorizzata d’immagini.

Il giorno *** in *** l’imputato scattava fotografie in luogo pubblico, ed il giorno stesso le diffondeva coram populo.

Il Tribunale di Primo Grado, sentendo le Parti ed una Commissione Periziale (composta da membri anziani delle seguenti tribù: Quechua, Kuna e Zulù) attorno il concetto di Anima Rubata Mediante Ritrazione aveva condannato il summentovato imputato alla pena reclusiva di anni 6, nonché al pagamento delle spese processuali.

Codesto Collegio ritiene revocare il suesposto provvedimento ed assolvere l’imputato poiché il fatto non sussiste, con le seguenti motivazioni: in capo al reperto siglato 1, ciascun soggetto è ritratto di spalle. Si ritiene peraltro ammissibile procedere in sede separata ai sensi dell’art. 527 p.c., in quanto non ciascuna gonna ravvisabile nell’inquadratura presenta taglio al di sotto del ginocchio.

In capo al reperto siglato 2 si osserva: rispetto alla totalità di 7 figure comprese nell’inquadratura, 5 di esse volgono il capo in avanti, 1 all’indietro ma con occhiali da sole e naso parzialmente celato da tesa di copricapo altrui, mentre la restante sagoma presenta sì riconoscibilità dei tratti somatici facciali, ma si recepisce favorevolmente la relazione prodotta dal perito dell’imputato ove si dimostra che tale sembianza rappresenta una percentuale inferiore al 4,25 % dell’intero fotogramma.

Così deciso il ***

Il Consigliere Estensore Il Presidente

*** ***

Sì, ho scherzato.

Ma ci arriveremo?

 

All rights reserved

Claudio Trezzani

https://www.saatchiart.com/claudiotrezzani

 

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito web può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milano. info@newoldcamera.it
All rights are reserved. No part of this web site may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2022 NOC Sensei – New Old Camera Srl

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Alert: Contenuto protetto!