Il paradigma della tristezza

Parcheggio, scendo.

Odo voce.

E’ bambina che implora nonna: “in braccio!”.

La nonna non cederà; la bambina poi ringrazierà.

Nonna e bambina sono di spalle ed in posizione remota in una delle due fotografie a corredo di questo brano.

Eppure erano spesso vicino a me, casualmente, in quella mattinata.

Il soggetto è il Pensoso Deambulatore.

No, non è del tutto soggetto: talebanica norma mi costringe oscurarne il viso.

Dobbiamo allora soffermarci sulla severa e rustica eleganza dell’abito, piuttosto che sulle scultoree corrugazioni della fronte?

Sì, perché le summentovate corrugazioni – prodotto di cogitazioni – ite sono insieme alla travisazione del volto.

Altra immagine.

Il Santo Bevitore – no, non si è ispirato a lui Joseph Roth – guarda lontano.

Lo devo riferire, che guarda lontano.

Sennò Voi non lo sapete, anche qui ho dovuto annacquare lineamenti che erano espressivi.

E gli altri…

…beh, posso solo ringraziare quello stesso Dio del cielo che il Santo Bevitore guarda, poiché essi già volgono le spalle all’obiettivo.

Ecco, il paradigma della tristezza.

Ciò la Legge determina, in tema di ritrazioni umane di estemporanea stradalità.

Deprivare palpitazioni da contenuti.

Disumanizzare, ed insomma.

La Legge va osservata, anche qui lo faccio.

Ma, intimamente, giova svolgere l’esercizio di essere il meno possibili figli del proprio tempo, quando mala tempora currunt.

E sì, mala tempora currunt, se lo sguardo indugia sulle limitazioni al fotografare volti.

L’Oscurantismo terminerà, un giorno.

Io sono pronto.

 

All rights reserved

Claudio Trezzani

https://www.saatchiart.com/claudiotrezzani

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito web può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milano. info@newoldcamera.it
All rights are reserved. No part of this web site may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2023 NOC Sensei – New Old Camera Srl

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *