Il Gesto & Il Tempo

M’imbattei in una fotografia, un giorno.

L’autore asseriva aver fotografato la musica (non l’esecutore, intendeva).

Affermazione alquanto pretenziosa e velleitaria, in quel caso, trovai.

In questo caso, invece, reputo l’intento sia approdato a compimento.

Perché Yoshiharu Ando ha davvero fotografato la musica.

Ci è riuscito con il gesto.

Ma non con un gesto qualunque.

Con un gesto differenziato, ci è riuscito.

Differenziato tra mani, il gesto.

Sì, non basta fotografare corpi che s’avventano su tastiere.

E’ la diversa velocità, qui, a contare.

Meglio, molto meglio: l’illusione della diversa velocità.

Una illusione raggiunta mercè sapiente uso della sfocatura selettiva.

Perché non sappiamo in realtà se la mano sinistra si muove più lentamente della destra.

Possibilissimo che non sia così, o addirittura la cinetica risulti invertita.

Ma è la velocità apparente a contare, qui.

Perché lo sapete: percettivamente, lo sfuocato equivale al mosso.

Ergo: metter a fuoco una mano e l’altra no equivale a far ritenere che la mano a fuoco sia lenta e quella fuori fuoco veloce.

E così – immaginazione sopra illusione – possiamo congettuare che la sinistra stia svolgendo una ordinata sequela di semiminime in basso continuo, oppure – se jazz – mimando il walking bass di un pizzicante collega.

Il tutto, mentre la mano destra svolazza in arpeggi. O – ancora, se jazz –  improvvisando.

Ecco, siamo alle solite.

La fotografia come luogo della suspension of disbelief di coleridgiana memoria.

Oltre a lasciar spazio all’immaginazione, veicolarla.

Anche virtuosamente ingannando, veicolarla.

Giostrando con la nitidezza – l’ho già detto con altri lemmi – suggerire una interpretazione del visibile.

Grazie Ando: demiurgo dell’evocabile, sei.

E grazie a Massimo dell’Anna: sopraffino selezionatore di tesori, sei.

 

All rights reserved

Claudio Trezzani

https://www.saatchiart.com/claudiotrezzani

 

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo sito web può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milano. info@newoldcamera.it
All rights are reserved. No part of this web site may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, viale San Michele del Carso 4, 20144 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2024 NOC Sensei – New Old Camera Srl

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *