I novanta gradi

Alba a Bergamo Alta.
A Piazza Vecchia  la luce radente dolcemente investe la torre civica, baciando l’orologio e la sua liturgicata (l’han resa messale parte d’orazioni) iscrizione.
Giusto quarantacinque gradi prima, ed ulteriori dopo, l’intorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Alert: Contenuto protetto!