Soeur Maria non aveva un’età

Di Gabriele Orlini

In collaborazione, redatto e pubblicato da Doog Reporter

 

 

Soeur Maria, austriaca, a 80 anni aveva deciso di aver vissuto abbastanza tanto da smettere di tenere il conto dei suoi anni.

La incontrai, una prima volta, 14 mesi prima e mi disse che non sarebbe cambiato nulla sapere la sua età; in ogni caso il suo corpo minuto si sarebbe consumato in Africa. Un giorno, ma non quella notte.

Fronte al letto una piccola finestra, tanto piccola da non riuscire a contenere la strepitosa luna di quella notte.
Erano da poco passate le 2 e la mia ombra, netta, definita, assonnata, seguì fedele i miei passi incerti lungo il sentiero di terra rossa che conduceva al piccolo dispensario del villaggio di Ntita all’interno della foresta.

Nelle notti di luna piena il tempo scorreva veloce, troppo veloce.
Nelle notti di luna piena accadevano le cose: le capre stavano irrequiete; i cani ululavano – anche se ignari della ragione; le termiti uscivano dal loro nido e inondavano ogni spazio possibile – ed era una festa per i bimbi raccoglierle al mattino e abbrustolirle, sembrava di mangiare popcorn.

E gli uomini abusavano delle donne.

Continua a leggere l’articolo su Doog Reporter

 

Noi, in DooG Reporter,
abbiamo una visione

Ci sono storie nel mondo che non possono esser raccontante se non vivendole in prima persona.
Sono quelle storie che messe una vicina all’altra possono smuovere le coscienze, aprire varchi, allargare gli orizzonti. E sono storie che non possono esser vissute da lontano.
Per raccontarle, ci si deve immergere.
Ci si deve sporcare di esse.

DooG Reporter è un Idea

Un progetto ardito e sincero nato per dare corpo e sostanza a quelle Storie, molte volte silenziose e troppe volte ignorate, che tutte insieme compongono la società nella quale viviamo.

DooG Reporter | Stories to share è un’Idea nella quale confluiscono le competenze di diversi professionisti (narratori, fotografi, video maker, media), con il fine ultimo della diffusione di queste Storie attraverso ogni mezzo possibile, con etica e responsabilità, partendo dalla ricerca, all’analisi, alla preparazione della narrazione, fino alla realizzazione del viaggio alla ricerca di quella storia.

Noi facciamo questo!

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Alert: Contenuto protetto!