Mganga Woodo

Di Gabriele Orlini

In collaborazione, redatto e pubblicato da Doog Reporter

 

Namiungo | Tanzania

Mganga Woodo, in lingua swahili il medico woodo.

Ma per tutte le genti della foresta è semplicemente “o curandeiro” che in portoghese vuol dire “il guaritore”.
(In portoghese con il termine “curandeiro” s’intende anche il ciarlatano)

 

Figura molto venerata nelle comunità africane sub-sahariane, molto spesso è in forte conflitto con la medicina ufficiale africana o con i ministri dei culto religiosi monoteisti, creando di fatto un forte contrasto sociale, soprattutto per gli appartenenti ai gruppi della popolazione più deboli, poveri, o con scarsa alfabetizzazione.

 

Tutti hanno timore del guaritore, e ancora oggi molti si affidano a lui per piccoli mali e grandi drammi.

Non solo per curare il corpo ma, molto più frequentemente, per riequilibrare gli spiriti contro.

L’articolo prosegue sul sito di Doog Reporter

 

Noi, in DooG Reporter,
abbiamo una visione

Ci sono storie nel mondo che non possono esser raccontante se non vivendole in prima persona.
Sono quelle storie che messe una vicina all’altra possono smuovere le coscienze, aprire varchi, allargare gli orizzonti. E sono storie che non possono esser vissute da lontano.
Per raccontarle, ci si deve immergere.
Ci si deve sporcare di esse.

DooG Reporter è un Idea

Un progetto ardito e sincero nato per dare corpo e sostanza a quelle Storie, molte volte silenziose e troppe volte ignorate, che tutte insieme compongono la società nella quale viviamo.

DooG Reporter | Stories to share è un’Idea nella quale confluiscono le competenze di diversi professionisti (narratori, fotografi, video maker, media), con il fine ultimo della diffusione di queste Storie attraverso ogni mezzo possibile, con etica e responsabilità, partendo dalla ricerca, all’analisi, alla preparazione della narrazione, fino alla realizzazione del viaggio alla ricerca di quella storia.

Noi facciamo questo!

 

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Alert: Contenuto protetto!