Abitare in una Reflex e chiamare i figli Canon, Nikon e Epson.

Cercando tra un miliardo e trecento mila indiani, statisticamente non è difficile trovarne di originali (termine che in questo caso può essere anche riduttivo).

Ravi Hongal, quarantanovenne di Belagavi (Stato federato del Karnataka, India), nutre una passione per la fotografia che probabilmente non ha eguali al mondo.

 

 

Hongal non è solo un fotografo professionista da 30 anni, ma è un vero appassionato che ha dedicato tutta la sua vita alla fotografia, ma proprio tutta, fino in fondo e la sua abitazione trasformata in una gigantesca fotocamera ne è la dimostrazione lampante, oltre che essere diventata meta di turisti ed appassionati da tutto il mondo.

 

 

La casa dispone di un obiettivo per finestra, la ringhiera del balcone a forma di pellicola e persino un lampeggiatore flash gigante che funge anche da faro di sicurezza per illuminare la strada antistante la palazzina.

Hongal ha ovviamente arredato anche tutto l’interno della casa e delle stanze ispirandosi alla fotografia e alle fotocamere personalizzando servizi, arredi e suppellettili dando loro forme sempre ispirate al mondo della fotografia, sia analogica che digitale.

 

 

Ma nel caso tutto questo non fosse ancora sufficiente a dimostrare quanto Hongal ami la fotografia, ha scelto di chiamare  i suoi tre figli Canon, Nikon e Epson.

Abbandonate ogni velleità o voi banali foto-amatori, perchè con  Ravi Hongal il livello “vero appassionato di fotografia” ha raggiunto quote difficilmente superabili.

 

Ravi Hongal insieme alla moglie Kripa Rani e ai tre figli (da sinistra a destra) Nikon, Epson e Canon.

 

 

 

 

 

 

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

error: Contenuto protetto. ©NOCSensei