Annunci

Lucia Boni

Haiti

Sbarcata ad Haiti come volontaria tramite ANPIL ONLUS, con in mente solo i luoghi comuni, ho scoperto una terra con degli abitanti tenaci e soprattutto pieni di speranza.

Con un livello di religiosità altissimo, gli haitiani mi hanno mostrato un paese che nonostante le multiple tragedie subite, a partire dai genocidi, passando per dittature e arrivando ai terremoti, ha sempre un sorriso e una gentilezza da offrire, dimostrando agli occhi del turista che c’è molto di più oltre alla tragedia.

I bambini sono stati i protagonisti della mia esperienza, diretta a Port-Au-Prince con la missione di aiutarli, sono tornata con una sensibilità e occhi diversi, frutto degli impliciti insegnamenti di quei volti innocenti, che inconsapevolmente hanno aiutato me su multipli livelli. Vivendo un mese ad Haiti ho appreso che la speranza e il sorriso, affiancate a un forte senso della comunità, sono gli unici strumenti che permettono di superare anche le più ostili avversità.

 

Annunci

Lascia un commento

error: Contenuto protetto. ©NOCSensei