Giampiero Servodio. Un gesto, una storia

Da piccolo facevo un gioco: osservavo le persone che incrociavo casualmente e, in base ai loro vestiti, ai gesti o ai loro movimenti, immaginavo chi fossero o che lavoro facessero.

 

© Giampiero Servodio

 

Sono sempre stato una persona curiosa e un attento osservatore. Anche nel mio lavoro, nel ruolo di User Experience Designer, studio i comportamenti delle persone e le loro interazioni.

Quando mi sono avvicinato alla fotografia mi sono da subito interessato ad un genere molto particolare, la Street Photography.

 

© Giampiero Servodio

 

Un genere che mi permette di sfruttare queste mie attitudini e di fermare negli scatti persone in situazioni curiose, atteggiamenti particolari.

Gesti, espressioni, posture che a volte riescono a suggerire storie.

 

Giampiero Servodio

 

 

 

 

 

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Alert: Contenuto protetto!