Alberto Dubini. Io Macario

Insieme arrivammo sulle colline di Niosa

Poche case un grande orto col pozzo e un pollaio

Acqua erba e mangimi in abbondanza

 

 

La donna e il bambino ci diedero il nome

Io Macario e tu Pappaciccia

L’uomo ci fece un piccolo giardino cintato e una casetta per la notte

 

 

Eravamo ancora senza piume quando sei andata via

Cos’altro potevo fare se non vivere e crescere fino a diventare adulto ?

Qui dove manca il gallo io domino e proteggo galline e polletti dalla volpe

L’uomo e la donna ci tengono d’occhio e Il bambino viene per giocare .

 

 

 

Niosa non compare su molte mappe, è una frazione del comune di Dego in provincia di Savona dove la Liguria è quasi Piemonte

Alberto Dubini

 

 

 

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Alert: Contenuto protetto!