Fotografia notturna a fulmini e temporali con Luca Fornaciari

Una variante affascinante e creativa della fotografia notturna di paesaggio.

Le lunghe pose notturne dal cavalletto e perfino sequenze di scatti da integrare come nello star trail, possono applicarsi anche ad un altro affascinante fenomeno della natura: i fulmini e i temporali.

 

© Luca Fornaciari

 

Scatti singoli e Sequenze. Congelare una saetta.

Come per gli star trail o la fotografia alle lucciole, anche temporali e fulmini si prestano bene alla fotografia notturna, offrendoci molteplici modi per rappresentare tutta la forza dirompente di questi fenomeni.

Ci basta comporre l’inquadratura, assicurarci che tutto tra cavalletto, piastre e testa a sfera sia ben saldo e cercare le giuste impostazioni di scatto.

Dalle singole fotografie a lunga posa fino alla possibilità di integrare sequenze di scatti capaci di produrre un’unica fotografia che rappresenti la totalità dei fulmini catturati nelle singole immagini.

 

© Luca Fornaciari

 

Le immagini.

Sequenze di scatti realizzate a 180 mm di focale su full frame, integrando complessivamente dai 50 ai 90 secondi di tempo in totale.

Da corte-medie focali fino a teleobiettivi, serve rapidità per cogliere il momento dell’evento e a dargli il giusto risalto.

Potremo includere il panorama terrestre o concentrarci soltanto sul fenomeno e con una buona qualità e focale potremo addirittura evidenziare i diversi colori dei fulmini e produrre immagini di grande effetto.

 

Scopri tantissimi altri suggerimenti sul sito di Luca Fornaciari

 

© Luca Fornaciari

 

 

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *