Cristiano Vassalli. C’ero una volta in America

Il percorso artistico di Crristiano Vassalli ha inizio nei primi anni’70, negli studi fotografici milanesi di Andrea Zani , Jean Pierre Maurer e Klaus Zaugg.

Alla fine degli anni’70, affascinato dai romanzi di Henry Miller, dopo un breve soggiorno a New York si trasferisce a San Francisco dove frequenta i luoghi simbolo della Beat Generation immortalando con la sua macchina fotografica grandi personaggi come Fernanda Pivano,Allen Ginsberg, Peter Orlovsky e Gregory Corso.

 

 

Definisce le sue opere di questo periodo “Appunti di viaggio”. Tornato in Italia si stabilisce ad Urbino dove apre il suo primo studio fotografico.

Dal 1984 vive e lavora a Vigevano (PV) Alla professione ha intrecciato una ricerca d’arte e di stile che si è concretizzata nella produzione di mostre ed eventi.

Nell’ambito della carriera professionale, le sue fotografie sono state pubblicate su riviste e quotidiani. Tra gli altri: La Repubblica, Corriere della Sera, Il Sole 24 ore, AD, Domus e altri.

 

Cristiano Vassalli sarà in mostra al prossimo Live di Semplicemente Fotografare.

 

 

https://www.semplicementefotografare.com/live-2019

NOC SENSEI è un modo nuovo di vedere, vivere e condividere la passione per la fotografia. Risveglia i sensi, allarga la mente e gli orizzonti. Non segue i numeri, ma ricerca sensazioni e colori. NOC SENSEI è un progetto di New Old Camera srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *