Daniela Giannangeli. Cara (Islanda)

Con il progetto “Cara (Islanda)”, Daniela Giannangeli ha partecipato al concorso fotografico Travel Tales Award (traveltalesaward.com) dedicato alla fotografia di viaggio, vincendo il Premio Speciale TAKE CARE of, che prevede la pubblicazione di un’intervista nell’omonima rubrica su NOCSensei, curata da Loredana De Pace. 

“Cara (Islanda) è il racconto fotografico che ha origine da un viaggio nello spazio della selvaggia Islanda e nel tempo della memoria; il viaggio inteso come occasione per perdersi, ritrovarsi e ridisegnare la propria identità”, commenta Daniela.

Racconta ancora l’autrice: “In questo percorso, fotografia e scrittura si contaminano per mezzo di alcune cartoline scritte a me stessa per ricordare piccoli o grandi momenti della mia vita, per percorrere idee semplici o complesse ed esplorare nuovi orizzonti”.

La giornalista e curatrice, nonché giurata del premio, Loredana De Pace ha incontrato telematicamente l’autrice di questo delicato e deciso progetto per intervistarla e ascoltare la sua esperienza autoriale.

Tanti complimenti a Daniela Giannangeli da tutta l’organizzazione del Travel Tales Award e dallo staff di NOCSensei!

Al prossimo viaggio.

 

 

TRAVEL TALES AWARD è la grande iniziativa promossa da photographers, IL FOTOGRAFO, Italian street photography e Viaggio Fotografico, con il supporto di Cities e di NocSensei che premia i migliori RACCONTI FOTOGRAFICI DI VIAGGIO.

 

 

 

 

Loredana De Pace è giornalista pubblicista, curatrice indipendente e docente. Founder dello Studio CAOS, curatela ed editing (via Puglia, 15 – Monza). È autrice del saggio TUTTO PER UNA RAGIONE. Dieci riflessioni sulla fotografia (emuse, 2017). Dal 2004 scrive per il magazine FOTO Cult Tecnica e Cultura della Fotografia. È editor per i festival di visual narrative Cortona On The Move e per Yeast Photo Festival. È curatrice per il festival di fotografia ColornoPhotoLife. Si occupa della rubrica TAKE CARE of ed è una delle lettrici dell’iniziativa NON CHIAMATELE LETTURE di NOCSensei. È coach su Photocoach.it e collabora con l’associazione culturale NESSUNO[Press]. Ha curato numerosi libri e fanzine, fra cui la monografia MONDI UMANI di Gigi Montali (Corsiero editore), Promenade. Pathos e ironia in costume di Carlo Traini (Crowdbooks) e la fanzine 365 di Jill Vande Wiele. È curatrice di esposizioni fotografiche in Italia e all’estero, partecipa a giurie di premi nazionali e internazionali, collabora con associazioni e festival nell’organizzazione di conferenze e workshop. È docente di progettazione fotografica, photo editing e comunicazione. È docente per Mu.Sa. (Monza) e Orti Fotografici (Milano). Come fotografa ha esposto El pueblo de Salinas e Ecuador: il piccolo gigante (2011, anche volume con introduzione di Luis Sepúlveda), Sono un cielo nuvoloso (2014, Interzone-Roma) e Qualcosa è cambiato (Priverno, 2017) | Sito loredanadepace.com | Facebook bit.ly/2VZe3MU | Instagram @ loredana_de_pace | INTERVISTA VIDEO NOC-HELLO - Loredana De Pace. Uscire dal proprio recinto, alla ricerca di cose belle https://youtu.be/phkaI2Owvx0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *