Crestomazia

Di Claudio Trezzani.
Non siamo più nella fase pionieristica, ora possiamo sostare in hovering a lungo sul soggetto, avere di esso una visione ben contrastata e definita sullo schermo che attacchiamo sul radiocomando, lavorare in manuale e calibrare finemente l’esposizione consultando l’istogramma, ottimizzare l’inquadratura anche con la sovrapposizione di griglie, impostare il bilanciamento del bianco con i desiderati gradi Kelvin, e così via. Niente più scuse per fotografi e videografi: avendo ormai tra le mani strumenti duttili e relativamente raffinati, abbiamo il dovere di misurarci con i più rigorosi canoni fotografici e videografici, così come siamo abituati a fare con le nostre reflex e le nostre videocamere. La mia rubrica si propone proprio questo: affrontare di volta in volta specifiche tematiche che declinino al mondo dei droni le regole della buona fotografia e videografia.
https://www.saatchiart.com/account/artworks/874534

Fotografia narrativa

Consideriamo un giovane anglosassone con un berretto da baseball calato all’incontrario. Se vorrà mostrarci una fotografia flagellata da un postproduzionale…

0967

Dimensioni

Dimensione. Viene dal latino e reca in sé il concetto di misura. In senso figurato indica il reale. Ma cos’è il reale? Ciò…

0957

La convergenza

La fotografia – laddove abdica al rigore documentario, in determinati ambiti diversamente sacrosanto – può ricercare peculiarità traverso artifizio. Una…

0893

Enfasi ed interruzione

Arrivo o partenza? L’eccellente fotografia di Michael Schlegel a corredo di questo brano lascia l’interrogativo aperto, purtuttavia fornisce possibili chiavi…

0880

Circondando, vedere

Una volta Luca Goldoni scrisse che scorgere polpacci e cosce di pedalatrici in gonna tramortisce più d’una nudità…

0887

Intravedere

Greg Martin governa la materia. Ve ne s’intride, quando agisce direttamente sulla formulazione delle pellicole. O quando costruisce da sé le…

0851

Il “de visu”

Masaccio. Lo sguardo corre verso il viso del Cristo Crocefisso e… No, non è possibile. Il modo in cui il mento s’appoggia…

0836

Traverso immagine

In “L’alterazione immaginistica” accennavo a Marshall Mc Luhan e di come il… come influenza il cosa. Al di là di…

0860

Il serpeggiare della percezione

Il pittore Adolfo Tommasi nacque nel 1851. Nel suo dipinto qui riprodotto vediamo cavi della luce svettare fieramente. Già, fieramente. Adesso invece…

0839

Rolleiflex & la Saggezza Antica.

Una volta un musicista specializzato in musica rinascimentale e barocca mi disse: “bisogna avere più fiducia degli antichi”. Amando follemente…

0937

La pozzanghera di Cartier-Bresson

Benedetto sia Adas. Che – come sapete – non è una divinità mitologica, bensì l’acronimo di Advance Driver Assistance Systems,…

1899

Movente, mezzi, opportunità

Sì, è come in una indagine criminale. Movente, mezzi, opportunità. Quando un recensore prova un prodotto fotografico corredando la redazione con…

0842

Concorso di merito e colpa

Hume, Kant, Schopenhauer: il così appellato Libero Arbitrio è stato “tirato” nelle più svariate direzioni del pensiero. Noi fotografi riteniamo…

1853

Il Drone & La Cifra

Nel precedente articolo in questa rubrica (“L’alterazione immaginistica”) definivo i contorni semiotici di cosa in Fotografia rappresenta una cifra stilistica. Ebbene:…

0827

L’alterazione immaginistica

In principio fu il flickering. Quella roba lì – una questione di frequenze – che delle volte nei filmati le…

0814

Un gimbal per l’imperatore

L’imperatore Giustiniano ha occultamente sponsorizzato i costruttori cinesi di gimbal. …che cosa?! Eppure, è idealmente così. È una questione di magnetismo, e…

0869

Il Wabi Sabi & l’Analogico.

L’Iridescente – il vocabolo gli è caro – Gerardo Bonomo ha detto una cosa bellissima: quando hanno inventato le…

1971

La Seppia & La Leica

Fabio Chiesa è una seppia. Secerne nero, lui. Lo fa con al collo una Leica M 10 Monochrom. Attaccato vi è un…

1944

Non ecumenica pluralità

In questa rubrica mi ero già occupato della proteiformità percettiva di chi guarda una fotografia, a seconda di ciascuna…

0974

Beata isolazione

La Fotografia può fare meglio dell’occhio umano, sottraendo. Si può vedere di meno, virtuosamente. Scegliere. Di fronte allo stesso numero di cose,…

0945
error: Contenuto protetto. ©NOCSensei