Crestomazia

Di Claudio Trezzani.
Non siamo più nella fase pionieristica, ora possiamo sostare in hovering a lungo sul soggetto, avere di esso una visione ben contrastata e definita sullo schermo che attacchiamo sul radiocomando, lavorare in manuale e calibrare finemente l’esposizione consultando l’istogramma, ottimizzare l’inquadratura anche con la sovrapposizione di griglie, impostare il bilanciamento del bianco con i desiderati gradi Kelvin, e così via. Niente più scuse per fotografi e videografi: avendo ormai tra le mani strumenti duttili e relativamente raffinati, abbiamo il dovere di misurarci con i più rigorosi canoni fotografici e videografici, così come siamo abituati a fare con le nostre reflex e le nostre videocamere. La mia rubrica si propone proprio questo: affrontare di volta in volta specifiche tematiche che declinino al mondo dei droni le regole della buona fotografia e videografia.
https://www.saatchiart.com/account/artworks/874534

">

Da fluenza, densità

Roccia come salda isola in un attorniante brulicare reso setoso dalla lunga esposizione. Mercè colore e collocazione, appelliamola pure La…

01.6k

Non solo Hopper.

Hopperiano. E’ un suffisso derivativo di aggettivi. Segnatamente, riferito a cognomi. E qui, ad Edward Hopper. Alla cifra stilistica, di Edward Hopper. Nel senso…

01.7k

Sul posto e non

Sul posto e non. Canaletto ed altri usavano camere ottiche per meglio riprodurre prospettive, schizzandole sul posto per poi perfezionare…

21.5k

Alessandro Manzoni & la Profondità di Campo

In “Il Doppio Tema” anticipavo che in una seguente trattazione mi sarei occupato del rapporto tra qualità ed…

01.4k

Terra e acqua pari sono?

Non c’è bisogno d’Aristotele, qui. Non del suo Quinto Elemento, la Quintessenza od Etere. E tuttavia, navigando con il drone in…

01.4k

Percorsi

Il Professor Stefano Corsi. Professore lo è davvero, e non perchè il ruolo gli è riconosciuto dal Ministero di competenza. Già,…

01.4k

Con il dramma della luce

Arricchire corrodendo. Farlo usurando, erodendo. Drone in prospettiva zenitale perlustra tetti d’impianto industriale dismesso. Il logorio, qui, produce frutti. Più che il regno…

11.4k

Il Cielo Dei Bambini & L’Oro Del Brembo

E’ matematico, fosse consentito adattare tale termine ad un fenomeno spontaneo di stemperata assimilazione: sino ad una certa età i…

11.4k

Il Doppio Tema

Timelapses, motionlapses. In voga oggidì, ma – con particolare riferimento ai timelapses – da tempo visualmente proposti in ambito documentaristico,…

01.4k

Visualmente, il proprio

In “In luogo d’aggiungere, fondere” citavo – oltre a William Turner, e sempre ai fini di speculazione fotografica…

01.4k

In luogo d’aggiungere, fondere

Il concetto è di consolidata accettazione: la grana della pellicola è meno sgradevole alla vista del rumore digitale. Addirittura -…

21.2k

Alla ricerca del tempo

Il fotografo Stuart Graham afferma che realizzare paesaggi è il genere più impegnativo di tutti. Perchè “You have control over…

01.4k

La negazione del nero

La guarnizione di un cappello. Niente di metallurgico, è la fascia ornamentale che cinge la parte inferiore della cupola. Qui, non…

11.5k

Attorno simbolismo

Si fa presto a dire Simbolismo. Di certo la cosa non si esaurisce in quanto Jean Moréas – uno Sgarbi…

01.3k

I figli del mare

Fotografare il mare. Amarlo, per farlo. Si dirà: il mare, non gli utensili marini. E si argomenterà: non vorrai mica asserire che vi…

01.5k

I frutti sussidiari della notte

Notte. Per definizione, oscurità. Per definizione indotta, oscurità. Perchè l’etimologia rimanda al latino nox, che a sua volta deriva dalla radice sanscrita…

01.4k

L’importanza di cavalcare mucche

Mi trovo qui – nel titolare – a parafrasare la celeberrima commedia di Oscar Wilde. Nel caso specifico l’importanza è…

01.5k

Guardare con chi guarda

Dietro le quinte, si dice a teatro. Sapete perchè si chiamano così? Perchè in origine cadenzavano la profondità del palcoscenico in…

11.4k

Colatura e latenza

Cava industriale. Sul bordo di una ghiaiosa montagnola appare scuro residuo espanso a pozzanghera. Eufemistico definirlo inessenziale. Perchè è uno scarto, difficile concepire…

01.4k

Canoni & Etica

Leonardo da Vinci: “verrà il giorno in cui uomini come me guarderanno all’uccisione di animali nello stesso modo in…

01.5k

Rette & Umanità

In “Il Tanto ed Il Troppo nel Poco” immaginavo una fotocamera termica che evidenziasse colori non per calore ma…

01.5k

Il Tanto ed il Troppo nel Poco

Può 100 essere meno di 10? In fotografia, sì. E, badate, con la diminuzione considerata valore in quanto tale. Alle due sottostanti…

11.4k

Il sacrificio

Priorità. Il termine presuppone sacrificio. Lo presuppone perchè contiene – per converso – l’idea di subalternità. Se in una situazione vi sono…

01.5k

Desiderati e non

I movimenti. Già, i movimenti. Aristotele ne aveva contati 47 o 55 tipi, suscitando le ire postume del matematico Piergiorgio Odifreddi. Noi…

01.4k

Consciamente, o no

“Contrai il gastrocnemio ed il soleo, adesso sposta il tuo centro di massa di circa cinque centimetri in avanti…

01.8k

Il Colore Simbolico

Colore forte. Ciascuno di Voi già conosce la definizione, in Fotografia. Ma cosa significa davvero? Meglio chiamarlo Colore Simbolico. Dal greco συμβολον, ciò che…

01.7k

Impensato e pensato

Grafismi. Grafismi circolatori. Circolatori perchè indirizzano percorsi. E’ il leit motiv delle due eccellenti fotografie di Alexander Jikharev qui presentate. Un momento, però. L’essere comun denominatore…

11.4k

Droni: Oscar Wilde per il Sole 24 Ore.

Lo sapete: nella celeberrima commedia “The importance of Being Earnest” del genio dublinese, il fonetico gioco di parole alligna…

01.4k

La cosiddetta Natura.

La così appellata economia di mezzi. Minimalismo, less is more. E’ la cifra stilistica delle due fotografie a corredo di questo…

01.3k

Da Monet, curvità

A Parigi, nel Musée de L’Orangerie c’è una grande sala bianca. Bianca, ma giusto per far risaltare i colori del…

01.6k
error: Alert: Contenuto protetto!