Annunci

L’universo Zeiss Ikon Contarex – curiosità e spigolature. 1 di 4

Un cordiale saluto a tutti i followers di NOCSENSEI; com’è noto, New Old Camera è l’editore di un corposo “libro Contarex” dedicato a questo sistema e realizzato dal sottoscritto assieme al famoso esperto, giornalista e collezionista Pierpaolo Ghisetti; qualsiasi volume, anche concepito con le più ambiziose intenzioni come in questo caso, non può essere completamente esaustivo perché un sistema fotografico così complesso fornisce sempre nuovi spunti di ricerca e nuove piste da seguire; cerchiamo quindi di aggiungere qualche curiosità o amenità legata all’immortale sistema Zeiss Ikon Contarex.

Prima parte: la cedola di richiesta di materiale informativo per il Zeiss Ikon Vertieb

La Zeiss Ikon Stuttgart profuse il massimo impegno non soltanto per progettare ed evolvere il sistema professionale assoluto ma anche per promuoverne la diffusione e la conoscenza; a tale riguardo, ad esempio, esistevano speciali autoveicoli promozionali attrezzati che, con l’intero sistema Contarex a bordo e un tecnico esperto alla guida, visitavano a domicilio i rivenditori ufficiali e fornivano ai clienti tutte le informazioni del caso, dando anche la possibilità di provare con mano i vari accessori disponibili.

Ad inizio anni ’70 lo Stiftung Zeiss decise di azzerare il proprio settore fotocamere, dopo lunghi anni di bilanci in passivo da ripianare, interrompendo di fatto la produzione di tutte le linee attive, compresa quella della prestigiosa Contarex; a tale proposito, per portare ad esaurimento gli stock dei singoli componenti pronti al montaggio, fu creata appositamente una nuova società, la Zeiss Ikon – Voigtlaender V.m.b.H con sede a Stuttgart, una Vertiebsgesellschaft che venne comunemente ricordata fra gli operatori e gli appassionati come  “Zeiss Contarex Vertieb”.

Dal momento che le disponibilità economiche erano risicate, non vennero più utilizzate le “Zeiss Ikon Wagen” e si distribuirono delle speciali cedole postali, già indirizzate alla casella di posta n° 540 del Vertieb a Stoccarda, sulle quali annotare il proprio nominativo e indirizzo e che servivano per richiedere documentazione ed informazioni sui vari componenti ed accessori del sistema Contarex, ottenendo a domicilio i relativi stampati; ecco la riproduzione di una di queste cedole, che conservo da tempo, con ipotesi di compilazione; notate che, sull’angolo della medesima, era riportato lo stesso tipo di indicazioni codificate presenti sulla quarta di copertina delle brochures o dei manuali di istruzione Zeiss Ikon.

Parte 1 di 4

Un abbraccio a tutti – Marco chiude.

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo volume può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma e con alcun mezzo, elettronico, meccanico o in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta dell’Editore. Le riproduzioni per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito dei specifica autorizzazione rilasciata da New Old Camera srl, via Rovello 5, 20121 Milano. info@newoldcamera.it

All rights are reserved. No part of this book may be reproduced, stored or transmitted in any form or by any means, electronic, mechanical or photocopy on disk or in any other way, including cinema, radio, television, without the written permission of the publisher. The reproductions for purposes of a professional or commercial use or for any use other than personal use can be made as a result of specific authorization issued by the New Old Camera srl, via Rovello 5, 20121 Milan, Italy. info@newoldcamera.it

©2018NOCSensei-NewOldCameraSrl

Annunci

Lascia un commento

error: Contenuto protetto. ©NOCSensei